(da "LA SICILIA" del 13 Marzo 2005)

A Genova è di scena il mondo dei sub. E in Sicilia fioriscono i "diving center"

GENOVA. Tour operator e rappresentanti del mondo della subacquea di ventidue nazioni si sono dati appuntamento a Genova per la XIII edizione di "Eu.Di.Show", la più importante manifestazione espositiva di settore dell'Unione europea. Tra le presenze, anche una quindicina di aziende siciliane, divise tra diving center, operatori turistici e produttori. Nutrita soprattutto la rappresentanza di centri per le immersioni delle isole minori tra cui Ustica, Panarea, Linosa, Marettimo e Pantelleria. Nel capoluogo ligure anche l'Azienda autonoma provinciale per l'incremento turistico di Palermo. Tra i produttori del "Made in Sicily" della subacquea, la palermitana System Sub, vera sartoria delle mute su misura, specializzata in accessori in neoprene, e l'ennese Tigullio, produttrice e distributrice di attrezzature e articoli subacquei. Quello della subacquea, specie in Sicilia, è un settore destinato ad una sicura crescita. Il mondo delle immersioni conta in Italia 500 mila praticanti con autorespiratore, cui si devono sommare due milioni di appassionati che praticano in estate lo "snorkeling" con il semplice ausilio di pinne e maschera. Appurato che questo settore si coniuga sempre di più al turismo, per la Sicilia potrebbe essere utile occasione di crescita economica. Un fenomeno di costume in forte ascesa che per ora vede una donna sub ogni tre uomini, ma con una rapida crescita delle signore. Presto, sostengono gli esperti, anche da noi le proporzioni saranno di uno ad uno, come in Giappone e negli Stati Uniti. Con un giro d'affari di 500 milioni di euro l'anno, di cui 400 solo per i viaggi, c'è da aspettarsi il fiorire di nuove imprese economiche in tutta l'Isola. La rassegna, dopo quattro, giorni chiuderà i battenti domani.
(Gabriele Lo Bello
)


Alcune immagini dell'EUDI 2005:
 

Una panoramica su alcuni spazi espositivi dell'Eudi Show 2005, la più importante manifestazione espositiva europea del settore subacqueo, giunta quest'anno alla sua 15° edizione. A destra lo stand del Centro Immersioni Pantelleria
Incontri all'Eudi Show . A sinistra Maria Ghelia, direttrice del Centro Immersioni Pantelleria, Leonardo Ferreri presidente del MediArt Festival cinematografico di Pantelleria e Fabio Russo di Mondomarino.net, nonchè istruttore subacqueo del
CIP. A destra, con Leonardo Ferreri, Daniel Mercier, presidente del Festival Mondial de L'image Sous-Marine di Antibes
Ancora alcune viste panoramiche degli ampi spazi espositivi dell'Eudi Show di Genova, che registra quest'anno la partecipazione di una quindicina di aziende siciliane, divise tra diving center, operatori turistici e produttori

  foto di Laura Largaiolli - 13 Marzo 2005 

vai agli elenchi delle foto contenute nell'album