(da "LA SICILIA" del 12 Marzo 2005)

Pantelleria verso il voto: parlano Gabriele, Bagarella e Panseca
Confronto a tre per la prossima sindacatura
 

Pantelleria. Ampia affluenza, almeno 150 persone, l'altra sera al circolo Kohoutek Club di Tracino all'incontro, organizzato dal Comitato Civico Isola di Pantelleria, per la presentazione dei tre candidati sindaco, per le elezioni comunali del 15 maggio. Mentre ancora non sono state definite tutte le liste, i primi tre candidati, Filippo Panseca per il Psi di Bobo Craxi, Fabio Bagarella per An e Salvatore Gabriele, per Progetto Pantelleria, sostenuto da un'alleanza di programma che vede schierati il Circolo Liberale, il Comitato Nuova Destra e l'Unione di Centro Sinistra, hanno esposto le loro strategie d'intervento.
Ed è stato proprio Fabio Bagarella, all'inizio dell'incontro, a sottolineare «l'esigenza di chiarezza e trasparenza da parte di tutti gli altri candidati e partiti non presenti». A Pantelleria, infatti, sembra esserci un certo stato di confusione nella Casa delle Libertà, dove Forza Italia e Udc sono ancora alla ricerca di nomi e persone, mentre la Destra appare divisa, tanto che una parte si è schierata con un'alleanza di programma insieme alla Sinistra, Gabriele, l'altra con un candidato Bagarella, e forse un'altra ancora sembra non aver trovato una sua collocazione. Eppure, Pantelleria ha quanto mai bisogno di una guida per i prossimi cinque anni, tanti sono i problemi irrisolti da decenni.
Questo è ciò che interessa, soprattutto, alla popolazione, che spesso si sente davvero troppo isolata e abbandonata dalla Istituzioni, anche locali. Ciò che necessita infatti, ha affermato Gabriele «è che la prossima amministrazione sia capace di compiere delle scelte senza alcun timore referenziale verso chicchessia, aprendosi al dialogo, con Provincia, Regione e Stato».
Sotto questo profilo, anche Panseca sembra voler «ricostruire un'immagine esterna di Pantelleria, poiché l'isola continua a non godere di quegli apprezzamenti che al contrario si meriterebbe». Sul piano pratico Pantelleria ha bisogno di un rilancio in molti settori, dal turismo, all'agricoltura, dal porto ai trasporti senza dimenticare i molti problemi sociali e giovanili. Se da una parte, come sottolinea Panseca, mancano i parcheggi nel capoluogo, dall'altra non è possibile ipotizzare ancora. (
Marco Fragonara)


Alcune immagini della serata:
 

Nella prima foto, da sinistra, Salvatore Gino Gabriele, Fabio Bagarella e Filippo Panseca, i tre candidati alla carica di sindaco protagonisti della serata. Al tavolo anche Antonio Casano, presidente del Comitato Civico di Pantelleria, promotore della  serata
Ha moderato il dibattito Marco Fragonara, coordinatore del periodico "Pantelleria c'è" e corrispondente del quotidiano "La Sicilia". Alla sua sinistra, nella prima foto sopra, Filippo Panseca. Nella foto a destra il candidato di AN Fabio Bagarella
Un folto pubblico ha seguito l'incontro dibattito svoltosi presso la sede del Kohoutek Club di Tracino. E numerosi sono stati gli interventi che hanno seguito la presentazione dei programmi dei candidati, contribuendo al pieno successo dell'iniziativa

  foto di Guido Picchetti - 11 Marzo 2005 

vai agli elenchi delle foto contenute nell'album