L'archivio delle "Brevi 2004"

Home Spazio Giovani Pubblicazioni In calendario Il "Mercatino" Link "Marevivo" L'archivio Album foto Echi di stampa


30/12/04 - Il giornalista Puccio Corona, frequentatore abituale di Pantelleria (ha un suo dammuso nella zona di Kamma), è stato nominato coordinatore nazionale di “Bandiere Blu”. Lo ha deciso il consiglio direttivo della FEE Italia. Le “Bandiere Blu” sono il riconoscimento che ogni anno una commissione tecnica assegna alle località costiere che rispondono a certi requisiti: pulizia del mare e della spiaggia, servizi efficienti, corretta gestione dei rifiuti, un’efficace informazione ambientale, agevolazioni per disabili, gestione delle acque di scolo. Puccio Corona è anche uno dei principali protagonisti del Medi Art Festival di Pantelleria, la rassegna cinematografica annualmente organizzata sull'isola da Leonardo Ferreri. 12/12/04 - Domani sera, con inizio alle 21,30, il costituendo Comitato Giovani di Pantelleria terrà una riunione presso il Centro Culturale Vito Giamporcaro per approvare lo statuto ed eleggere il presidente e il consiglio direttivo della nuova associazione. Promotori dell'iniziativa sono G.Battista Zona e Cinzia Valenza. Auguri.

12/12/04 - Secondo l'articolo di Diana Zuncheddu pubblicato oggi su l'Unione Sarda sui voli a tratta sociale per la Sardegna e per Pantelleria (articolo che fa seguito ad altro di ieri della testata sullo stesso argomento), l'emendamento alla Finanziaria che sposta 10 milioni di euro l'anno a favore dei collegamenti di Pantelleria e Lampedusa con Trapani a scapito di quelli sulla Sardegna, porta la firma del senatore siciliano Mario Ferrara, palermitano di FI. Finalmente qualcuno che difende gli interessi di Pantelleria, verrebbe da dire ! C'è però un'ombra su questo elogio e va rilevata, alla luce di quanto sta avvenendo in questi ultimi tempi sui voli agevolati in partenza da Trapani  verso le varie destinazioni in Italia. Su questi voli infatti i panteschi, coincidenze scomode a parte, trovano sempre più spesso il tutto esaurito, e pare che ciò accada in quanto sono sempre più numerosi i palermitani che, dovendo andare in aereo a Roma, Milano, o altre località del Nord, preferiscono raggiungere da Palermo l'aeroporto di Trapani in un'oretta di macchina  e partire da lì risparmiando non poche decine di euro sui voli sociali Air One!!! 9/12/04 - Un gruppo di giornalisti e operatori turistici, selezionati dalle delegazioni dell'Enit di Amsterdam e Bruxelles, saranno domani in visita a Pantelleria nell'ambito di un Educational Tour ad essi riservato, promosso dall'Azienda Provinciale del Turismo di Trapani. L'iniziativa intende favorire l'incontro con gli operatori turistici locali e creare migliori condizioni per la commercializzazione del prodotto turistico della provincia trapanese.

4/12/04 - Dal biologo Angelo Mojetta riceviamo ulteriori precisazioni sull'avvistamento di foche monache a Favignana, di cui abbiamo dato notizia due giorni fa negli "Echi di stampa" di Pantelleria News. A fornirle la stessa Direttrice della Riserva Marina delle Egadi Liliana D'Angelo che precisa come l'avvistamento sarebbe avvenuto  nelle acque di Favignana, in prossimità della zona B dell'area marina protetta, vicino al cosiddetto Faraglione, e avrebbe interessato una coppia di foche monache, un maschio e una femmina. ''I due esemplari di foca monaca - ha spiegato Liliana D'Angelo - sono stati avvistati venerdì scorso da un nostro collaboratore, in compagnia di un altro subacqueo, mentre era in immersione. I due animali, come hanno raccontato i sub, erano in una grotta sommersa quando sono stati avvistati. Il maschio, di quasi due metri di lunghezza, è uscito dalla grotta forse per depistare l'insolita presenza umana in prossimità della sua tana, dove era ancora rifugiata la femmina. Anche quest'ultima, però, ha deciso ben presto di lasciare la tana per raggiungere il compagno, dando la possibilità ai due sub di notare che si trattava di una femmina di circa 1,5 m di lunghezza". 

il porto di Pantelleria30/11/04 -
Domani 1 Dicembre si terrà a Palermo, presso l'Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, una conferenza di servizi per decidere sui lavori di completamento della diga foranea di Pantelleria. Alla conferenza  parteciperanno, oltre agli enti
interessati, ben 12 soggetti istituzionali, tra cui la Prefettura  e la Provincia di Trapani. Il C.te della Capitaneria di Porto di Pantelleria Tino Alongi a quanto pare riferirà durante la conferenza sulla traslazione di circa 60 metri della diga foranea verso l'interno del porto, traslazione che, misurata mediante il GPS, confermerebbe i dubbi già espressi al riguardo dal Comitato Pro Porto di Pantelleria nella precedente conferenza di servizi svoltasi l'inverno scorso sullo stesso argomento. (G.Sechi)

29/11/04 - Secondo "La Repubblica" di ieri, per lo sciopero odierno sarebbero stati cancellati i voli Alitalia diretti a Lampedusa e Pantelleria !!! Peccato che in realtà tali voli siano stati  già cancellati alcuni anni fa... Che ci sia qualche possibilità che al termine dello sciopero quel servizio riprenda ? Con quel che accade nel nostro Paese non si può mai dire...
26/11/04 - Con la premiazione degli studenti vincitori appartenenti alle scuole del nord è stata inaugurata stamane presso il Circolo Ricreativo Dipendenti Comunali di Torino la mostra delle opere che hanno partecipato alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes svoltesi lo scorso Maggio a Pantelleria. A premiare i vincitori lo stesso Daniel Mercier, Presidente del Festival di Antibes, che ha voluto nell'occasione istituire fra tutti i partecipanti un nuovo premio dedicato all'umorismo, assegnandolo questa volta a Ruben Rizzo di 9 anni, allievo dell'insegnante Maria Pavia presso le Scuole Elementari di Pantelleria. La mostra, contornata da una ricca serie di incontri e di proiezioni tutte incentrate sul mare, si chiuderà Domenica prossima, mentre Sabato sera sarà ufficialmente presentato il nuovo regolamento delle Selezioni Nazionale 2005 del Concorso Poster di Antibes.

21/11/04 - Si svolgerà Venerdi 27 mattina a Torino la premiazione degli alunni vincitori delle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes appartenenti alle scuole del nord. La cerimonia è in programma presso il Circolo Ricreativo Dipendenti
Comunali con l'intervento di Daniel Mercier, presidente del Festival Mondial de l'Image Sous-Marine, e avrà luogo nel quadro di una manifestazione patrocinata dal Comune di Torino, che prevede fino a domenica 29/11 tutta una serie di incontri e proiezioni sul tema del mare, con la partecipazione di noti fotografi ed esperti del mondo subacqueo. Sabato sera sarà ufficialmente presentata la nuova edizione del Concorso Poster di Antibes.

IL PROGRAMMA DI TORINO

18/11/04 - E' arrivato stamane alle 13,30, dopo cinque giorni consecutivi di interruzione del servizio regolare per il maltempo, il traghetto della Siremar da Trapani. E ha dovuto attraccare a Scauri nonostante le migliorate condizioni meteo, a causa del mare e del vento residui da nord, che ne hanno  sconsigliato l'accesso direttamente nel porto principale di Pantelleria. Le operazioni di sbarco e di imbarco sono avvenute con non poche  difficoltà per il gran numero di automezzi e di grossi camion in arrivo e in partenza, ma si sono concluse in poco più di un'ora e alle 14,30 il "Pietro Novellii" è  immediatamente ripartito alla volta di Trapani. 9/11/04 - E' stato pubblicato sulla GURS N. 45 del 29/10/2004 il bando per la selezione e successiva predisposizione della graduatoria di cui al piano regionale per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti. Con tale bando vengono assegnati all'isola di Pantelleria ed al suo Zibibbo DOC 60 ettari di vigneti da rinnovare con un aiuto in conto capitale pari a euro 10.000 per ettaro. La superficie minima di vigneto da rinnovare per accedere al contributo è di are 50. Le richieste di contributo devono essere inoltrate entro sessanta giorni a decorrere da quello successivo alla pubblicazione del bando, esclusivamente agli Ispettorati Provinciali dell’Agricoltura competenti.

4/11/04 -  Stamane in Comune (anzichè all'Hotel Cossyra come preannunciato) è stato illustrato il  progetto del nuovo Aeroporto di Pantelleria da parte dei suoi progettisti guidati dal Presidente dell’Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, On. Prof. VitoRiggio. Il progetto dovrebbe venir presentato alla cittadinanza il prossimo 22 Dicembre.

3/11/04 -
Domani alle ore 12,00, presso l’Hotel Cossyra, il Presidente dell’Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, On. Prof. Vito Riggio illustrerà il nuovo progetto per l’aeroporto di Pantelleria e verrà ufficialmente dato inizio ai lavori di ristrutturazione del piazzale aeromobili.
2/11/04 - Il gemellaggio tra il Festival Mondiale de l'Image Sous-Marine di Antibes e il Medi Art Festival di Pantelleria è stato annunciato Venerdi scorso a Juan Les Pins. E' stato lo stesso presidente del festival francese Daniel Mercier a darne notizia, affiancato da Leonardo Ferreri, presidente dell'associazione culturale pantesca presente alla manifestazione anche con un suo stand. E' un gemellaggio che porta, come prima diretta conseguenza, all'istituzione di una sezione dedicata ai filmati subacquei sul Mediterraneo nel  concorso cinematografico che Medi Art annualmente organizza a Pantelleria e che nel 2005 giungerà alla sua quinta edizione. 20/10/04 - Anche AciCastello sarà presente con un proprio stand alla 31° edizione del Festival de l'Image Sous-Marine di Antibes che si inaugura mercoledi della prossima settimana. Nel corso della manifestazione il Comune e l'AST di AciCastello terranno una conferenza stampa per presentare le bellezze naturali del territorio catanese e dell’area marina protetta delle Isole Ciclopi.

19/10/04 -  Pantelleria
, Milazzo e Ustica sono le tre località marinare della Sicilia presenti quest'anno con i loro stand nel padiglione espositivo del 31° Festival de l'Image Sous-Marine di Antibes che si svolgerà la prossima settimana, da mercoledi 27 a domenica 31 Ottobre. Nella Sala
Merry Ferrer del Palais des Congrès di Juan Les Pins, sede del Festival, Sabato 30 alle 11,00 è in programma una conferenza stampa durante la quale, dopo la presentazione della Settimana del Mare 2005 promossa dall'AST di Milazzo in collaborazione con il Festival di Antibes, sarà anche annunciato il gemellaggio della manifestazione francese con il MediArt Film Festival di Pantelleria, che l'anno prossimo prevede tra l'altro una sezione subacquea per il suo concorso video, tradizionalmente dedicato al Mediterraneo.

 

15/10/04 -  Promosso dall'ETA in collaborazione con il Comune di Pantelleria, presso l'Hotel Mursia si terrà mercoledi prossimo 20/10, e durerà l'intera giornata, un convegno su "Energie Rinnovabili e Mobilità Sostenibile a Pantelleria".

15/10/04
- Telemonitoraggio per i pazienti di Pantelleria affetti da diabete. ll progetto, finanziato con i  fondi del V programma quadro dalla Commissione Europea per gli anni
2000-2002, sarà presentato in un convegno che si terrà all'Hotel Cossyra domani alle 9,30.

    alcune foto del convegno di Pantelleria sul telemonitoraggio dei diabetici dell'isola

15/10/04 - Domani, Sabato 16 Ottobre, è la festa di San Fortunato Patrono di Pantelleria. Per l'occasione è previsto nel

pomeriggio un ricco programma di iniziative che comprende, oltre alla disputa di una regata velica, alle 16 sul lungomare la S.Messa e la Processione del Santo. Seguiranno la degustazione di prodotti tipici, la proiezione del catalogo "Pantelleria e l'archeologia"; un intrattenimento musicale, e a chiusura in serata uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

10/10/04 - Riporta il titolo di un articolo di oggi su Il Giornale di Sicilia: "Sedici milioni di euro dalla Regione per i porti di Favignana e Pantelleria. Nella più grande delle isole Egadi i fondi serviranno per la messa in sicurezza della struttura portuale". Uno legge e pensa: "Finalmente. La regione si è accorta che a Pantelleria il porto non è sicuro ed è corsa ai ripari! ". E' un grosso sbaglio, attenti alla geografia: Pantelleria non fa parte delle Egadi e ... neppure delle Pelagie. E i sedici milioni di euro sono tutti per la messa in sicurezza del porto di Favignana, anche se quest'ultima è un'isola grande all'incirca la metà di Pantelleria, e con minori problemi di isolamento, di approdi e di collegamenti con l' Isola madre. 9/10/04 - Potenza dei media... Dopo l'articolo pubblicato due giorni fa da Il Giornale di Sicilia sull'auto abbandonata priva di targa due settimane or sono all'altezza del bivio di Penna vicino ai contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, e qui trattata da sconosciuti come se si trovasse in un centro di rottamazione ( vedi le foto), stamane la carcassa della Fiat Uno è sparita, prelevata non si sa ancora bene da chi. Meno male, un pò di pulizia lungo la litoranea certamente non guasta...

19/9/04
- Sono scappate le Teste di Pantelleria ? Pare di proprio di si.... e, quel che è peggio, alla chetichella, senza dir niente a nessuno! Notizie di stampa (vedi il Giornale di Sicilia del 10/9) avevano
dato per certo che la loro presenza al Castello Barbacane si sarebbe protratta fino al 29 Settembre per offrire l'opportunità di ammirarle ai visitatori settembrini di Pantelleria. E noi su questo notiziario avevamo fedelmente riportato la notizia, ponendola ancor oggi in buona evidenza.... E invece grande delusione per chi si è recato al castello per vederle. Delle Teste nessuna traccia. A quanto pare, in attesa del previsto viaggio in Giappone a Gennaio, sono andate a farsi un altro viaggetto all'estero, a Basilea in Svizzera stavolta. Certo è meglio fare i turisti che servirli, si saran dette le tre Teste tra loro.... E a noi tocca ora scusarci con i nostri lettori ! Che volete farci, c'est la vie....

17/9/04 - Una mostra di tutti gli elaborati che hanno partecipato alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes, conclusesi lo scorso Maggio a Pantelleria, sarà inaugurata Sabato 2 Ottobre a Comacchio in occasione della VII rassegna del documentario subacqueo "Noi e il mare", annualmente promossa in quella cittadina del ferrarese. La mostra, allestita presso la Sala del Duomo di Comacchio dal responsabile di zona del concorso Ruggero Bonazza, resterà aperta fino al 16 Ottobre, prima di

essere trasferita a Torino dal 26 al 28 Novembre per la premiazione dei vincitori appartenenti alle scuole del Nord e la presentazione della nuova edizione del concorso.

14/9/04
- Ancora una riunione per "Il Panteco - L'eco di Pantelleria". Si terrà stasera alle 21,30 presso il Centro Culturale "V.Giamporcaro", nuovo proprietario della testata, su invito del suo presidente, Antonio Casano, che ha invitato a partecipare tutti coloro in grado di apportare un sostanziale contributo alla pubblicazione del giornale.

10/9/04
- Da Pantelleria a  Canicattì. Il Dr. Vittorio Vasquez, già commissario prefettizio a

Pantelleria prima dell'insediamento dei tre nuovi commissari che resteranno in carica sull'isola fino alle prossime elezioni del 2005, è stato nominato nella commissione che guiderà il comune di Canicattì in provincia di Agrigento, disciolto recentemente per mafia così avvenne nel settembre 2002 a Pantelleria.

6/9/04
- Presso il Centro Culturale V.Giamporcaro, in Via Manzoni 72, martedì 7 p.v. si terrà alle ore 21,30 una riunione per programmare la pubblicazione del giornale "Il Panteco – l’eco di Pantelleria" .

27/8/04 - A Torretta Granitola di Campobello di Mazara lunedì 30 agosto avrà luogo un convegno nazionale sulle ultime scoperte dell’archeologia marina, dal Satiro di Mazara al Rostro delle Egadi. Tra i temi del convegno anche i ritrovamenti nei fondali di Pantelleria che hanno consentito la realizzazione degli itinerari archeologici sottomarini a Punta Tre Pietre, Scauri, Punta Li Marsi e Cala Tramontana.

26/8/04 - Nell'ambito dell'attività della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Trapani diretta dall'arch. Giuseppe Gini, il Servizio per i Beni Archeologici, diretto dal Prof. Sebastiano Tusa, l'archeologo Marco E. Chioffi insieme con i divings Aquasub, Cala Levante, Dive-X, Green Divers e TGI, hanno realizzato un nuovo percorso archeologico sottomarino a Cala Tramontana. Questo percorso è basato su diversi tipi di reperti, ancore, anfora e ceramica varia, assolutamente in situ ab originem. I reperti sono tutti identificabili tramite una targhetta di plastica apposta sui reperti stessi. La

cronologia dei reperti si colloca tra il periodo neolitico (per le ancore) ed i V-VI secolo d.C. La zona ed il percorso archeologico sono tutelati con divieto di pesca, ancoraggio ed immersioni, in un raggio di 80 metri dalla boa gialla di segnalazione, da apposita ordinanza della CP di Pantelleria. La visita ai reperti dell'itinerario, aperta da oggi al pubblico, è possibile solo ed esclusivamente attraverso i seguenti divings: Aquasub (tel. 0923-
916383), Cala Levante (0923-915174), Centro Immersioni Pantelleria (0923-918191), Dive-X (0923-912402), Green Divers (0923-911217), TGI (0923-918430.

23/8/04 - Assurdo ma vero... Secondo quanto riportato ieri da "La Sicilia Web" (e ripreso oggi da altri notiziari on line), sabato scorso 21/8 il volo pomeridiano tra Palermo e Pantelleria, operato dalla "Avant Air" per conto della "Meridiana", decollava dall'aeroporto del capoluogo siciliano alle 19,20, con ben 75 minuti di ritardo sull'orario previsto. L'ATR 42 era già in procinto di atterrare a Pantelleria quando l'ufficio controllo traffico dell'Enac avvisava il pilota che, stante ormai l'ora tarda, non sarebbe stato autorizzato a fare il volo successivo di ritorno a Palermo mancando della necessaria abilitazione al volo notturno. Il pilota decideva allora di tornare indietro con i suoi 45 passeggeri a bordo, lasciandone altri 45 sull'isola in vana attesa di un volo che, pur prenotato, non avrebbe avuto più luogo. Sembra che l'Enac abbia aperto in proposito un inchiesta. Ma chi risarcirà i 90 passeggeri dei disagi e dei danni subiti ?

17/8/04
- L’Associazione “Ambiente e/è Vita” di Pantelleria organizza "Musica, ambiente ed energia", una iniziativa che prevede due concerti di musica leggera nel porto di Scauri il 19 e 27 Agosto, con inizio alle ore 23, e che vuole essere un messaggio in favore dello sviluppo eco-sostenibile di questa isola dalle mille risorse, richiamando l'attenzione di tutti i partecipanti sulla possibilità di raccogliere i vapori del sottosuolo per generare energia a sufficienza tale da soddisfare il suo fabbisogno elettrico: un messaggio di speranza
per un’auto sostenibilità energetica che verrà lanciato con tanta musica, tanti giovani e tanta voglia di futuro...

13/8/04 - E' stato riconfermato all'unanimità nelle sue cariche il direttivo dell'associazione "Amici di Pantelleria", presieduto da Giorgio Montesi, dall'assemblea dei soci svoltasi ieri presso l'Hotel Cossyra. Nell'occasione sono stati anche approvati i bilanci economici come da statuto e, con il contributo e la partecipazione dei soci presenti, sono stati discusse le future iniziative in cui l'associazione intende impegnarsi, tra cui di particolare interesse il nuovo progetto de "Le case degli alberi" per il recupero e il mantenimento dei più significativi "Giardini panteschi" esistenti sull'isola.
9/8/04 - Mercoledi 11 Agosto alle ore 19,30 secondo appuntamento de "La musica e il vento", il ciclo di concerti di musica barocca organizzato da "Gli Amici di Pantelleria". Tema della serata  la "Festa rinascimentale", eseguita da "L'Accademia del ricercare". Inconsueto quanto spettacolare l'ambiente in cui avrà luogo l'incontro: la vecchia Caserma abbandonata a "Fossa du Russo".

9/8/04
- Rinviata a Giovedi 12  l'Assemblea Generale dell'Associazione "Amici di Pantelleria".  La riunione avrà luogo presso l'Hotel Cossyra con l'Odg già previsto e inizio dei lavori alle 19,00 in seconda convocazione.

7/8/04 - Appuntamento Martedi 10 sera, alle 21, in contrada Madonna
 delle Grazie per celebrare con "Calicidi Stelle" la notte di San Lorenzo. E' prevista la degustazione di diversi vini locali e dei più famosi Passiti di Pantelleria. L' incontro rientra nel quadro di iniziative promosse in diverse località siciliane dall'associazione nazionale «Città del Vino» in collaborazione con il «Movimento Turismo del Vino». Per informazioni telefonare allo 0923 695036.30/7/04 - Si svolgerà Lunedi 9 Agosto presso l' Hotel Mursia l'assemblea annuale dell'associazione "Amici di Pantelleria". L'inizio dei lavori è per le 19,00. All'ordine del giorno, dopo la relazione del presidente Giorgio Montesi, l'esame dei bilanci e il rinnovo delle cariche sociali.

30/7/04
- E' fissato per Martedi 6 Agosto alle ore 20,45
l'appuntamento presso la Chiesa San Gaetano di Scauri per il primo degli otto concerti previsti nel corso del mese dal 1° Festival di Musica Barocca nel Mediterraneo organizzato dagli "Amici di Pantelleria". In programma "Le quattro stagioni" di Vivaldi, eseguito dall'Ensemble "Il Falcone".

24/7/04
- Pantelleria con il 12,61% si trova al terzo posto in provincia di Trapani per la quantità di raccolta differenziata, secondo la graduatoria resa nota dalla Provincia Regionale di Trapani. Al primo posto con il 14,35% è il comune di Campobello di Mazara, un comune che si va sempre distinguendo per l'efficienza dei suoi servizi (inclusi quelli di informazione), seguito dal comune di Gibellina con il 13,75%.
23/7/04 - Presso l'Hotel Cossyra si inaugura Mercoledi 28 Luglio p.v., con una conferenza stampa alle ore 18,30, la mostra "Pantelleria e l'archeologia. Parco Laboratorio nel Mediterraneo" promossa dalla Imed con il patrocinio del Comune di Pantelleria e la collaborazione della Sovrintendenza BB.CC.AA. di Trapani. La mostra, curata e allestita da Sebastiano Tusa presso la sede del Museo Archeologico all'Arenella, offre con reperti e fotografie un'ampia panoramica sugli ultimi otto anni di scavi sia terrestri che subacquei condotti sull'isola da varie università italiane e straniere, e sarà visitabile tutti i giorni dalle 17,30 alle 22,30 fino al 15 Ottobre 2004. 9/7/04 -  Con il film "Les quatre cents coups" di François Truffaut si inaugura domani sera presso il San Gaetano di Scauri la 4° edizione del festival cinematografico "Pantelleria in un mare di cinema", organizzato da Medi-Art Pantelleria. Si tratta di un film drammatico prodotto nel 1959 che vede tra gli interpreti Jeanne Moreau e lo stesso regista. La serata di domenica sarà dedicata alla cinematografia tunisina. E' in programma la proiezione del film "Fatma" del regista Khaled Gorbal.

8/7/04
- Sarebbe prevista per il 10 Agosto p.v. l'inaugurazione del Museo Archeologico di Pantelleria, on l'esposizione delle famose
"Teste", finalmente di ritorno sull'isola, affiancate dalle foto di Fabrizio Ferri.

chromodoris luteorosea6/7/04 -  Inizia sabato prossimo "Visti da vicino", il seminario di ricerca biologica promosso dal Centro Immersioni Pantelleria di Maria Ghelia. Durerà una settimana e sarà condotto dal biologo marino Angelo Mojetta, uno dei più noti e affermati divulgatori italiani della materia. Sono previste immersioni giornaliere sui vari fondali dell'isola, con osservazioni e riprese ravvicinate di organismi marini, seguite nel pomeriggio da proiezioni e commenti relativi agli organismi incontrati.
5/7/04 - Carmela Soldi, Millina per gli amici che la conoscono come insegnante da anni a Pantelleria, particolarmente attiva e amata dai giovani, è il nuovo direttore artistico della 4° edizione del Festival Cinematografico  Medi-Art che prende il via la prossima settimana a Pantelleria. Una scelta quella di Leonardo Ferreri, organizzatore della manifestazione, più che indovinata, fondata sulla laurea in storia del cinema e del teatro di Millina oltre che sulla sua esperienza di giornalista, critica cinematografica, e corresponsabile nel Festival di Salerno diretto da G.Bertolucci. Ricco e variato il programma delle sette giornate del Festival intitolato "Pantelleria in un mare di cinema". Di particolare interesse per gli appassionati del mondo marino la 3° serata "Universo Mare" dedicata a una rassegna dei più bei filmati premiati all'ultimo Festival di Antibes. Le proiezioni si svolgeranno presso il Cinema S.Gaetano di Scauri.

22/6/04 - Concesso il patrocinio della Città di Torino alla manifestazione conclusiva delle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Internazionale di Disegno per il Poster di Antibes svoltesi recentemente a Pantelleria. La
manifestazione avrà luogo dal 26 al 28 Novembre p.v. nel capoluogo piemontese presso la sede del Circolo Ricreativo Dipendenti Comunali di Torino. Comprenderà una mostra di tutti gli elaborati partecipanti e la premiazione dei vincitori appartenenti alle scuole del nord. Nell'occasione sarà lanciata la nuova edizione 2005 del concorso.

11/6/04 - "La Musica e Il Vento": così si chiama il 1° Festival Internazionale di Musica Barocca nel Mediterraneo, organizzato ad Agosto a Pantelleria dagli Amici di Pantelleria e da Wind. L'iniziativa si avvale del patrocinio della Regione Sicilia e del Comune di Pantelleria. Prevede la partecipazione gratuita di quanti vorranno ascoltare della buona musica in alcuni dei luoghi più suggestivi dell'isola. Vedi il programma dei sei concerti previsti.

11/6/04 - Le tre teste marmoree rinvenute a Pantelleria l'estate scorsa sono in esposizione a Roma a Villa Medici fino al 19 Giugno p.v. L'interesse suscitato dalla mostra appena inaugurata è stato notevole. Ne hanno parlato i maggiori quotidiani nazionali dal Corriere della Sera al Messaggero, dalla Gazzetta del Sud a Repubblica. Se vuoi sapere cosa hanno scritto a proposito delle tre effigi marmoree, e delle foto di Fabrizio Ferri che le accompagnavano, clicca qui. 11/6/04 - Stamane i giornali a Pantelleria non sono arrivati. Eppure la giornata è ottima, la nave è arrivata, e gli aerei pure. Purtroppo l'inconveniente non è nuovo, accade spesso. Invece regolari come sempre, non appena il mare si fa calmo e il tempo è bello, sono arrivati a Pantelleria i clandestini. Mi viene un'idea: ma perchè non affidare ad essi il trasporto dei quotidiani sull'isola ? Forse potrebbe essere una soluzione al problema !!!
3/6/04 - Riprendono Sabato 26 Giugno i collegamenti navali veloci tra Mazara e Pantelleria con la "Guizzo" della Siremar, in grado di ospitare 488 passeggeri con 130 auto al seguito e di coprire il percorso con mare in poco meno di due ore. Orari di partenza previsti: da Mazara alle 10.15 (tutti i giorni, eccetto il mercoledi); e da Pantelleria alle 16,30. Costo del biglietto a persona, 32 € a tratta (20 € se residenti). Per l'auto, da 56 a 66 € secondo la lunghezza (da 35 a 45 € per i residenti).


24/5/04 -
Alunni e insegnanti delle varie scuole di Pantelleria si ritroveranno Giovedi 27 presso la Scuola Elementare di Pantelleria di Corso Umberto 1° per la
premiazione dei vincitori delle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes. L'appuntamento è per le 16,30. Ricchissimo il monte premi assicurato dagli sponsor. Ben 23 dei 37 elaborati, scelti dalla giuria tra gli oltre 400 elaborati in concorso, sono risultati opera di ragazzi panteschi. Presso la stessa Scuola Elementare è stata allestita una mostra di tutti i lavori inviati alle Selezioni che rimarrà aperta fino al 10 Giugno p.v.

 24/5/04 - La Regione Sicilia lo scorso Luglio ha approvato una specifica legge volta ad attivare sull'intero territorio una politica sociale in favore dei nuclei familiari. Una recente circolare diramata dalla Regione ricorda che tra le agevolazioni di tipo economico
previste da quella legge, al fine di "promuovere la riduzione degli ostacoli di ordine economico alla procreazione", è anche prevista l'erogazione di un bonus di 1.000 euro per ogni nascituro. Si tratta di un beneficio analogo a quello previsto in ambito nazionale dalla legge n. 326 del 24/11/03, ma di più ampia portata, dal momento che esso viene esteso anche nei confronti dei primogeniti e ai minori extracomunitari, il cui nucleo familiare risiede stabilmente nel territorio siciliano. Nella pagina web da qui raggiungibile è  integralmente riportata la legge con il modulo necessario per la richiesta del bonus per i nascituri.

22/5/04 - Domenica scorsa si è svolta presso il circolo Ogigia  la celebrazione del Premio "Ogigia Scuola", cui hanno partecipato gli alunni del biennio dell'Istituto Superiore di Pantelleria. L'iniziativa, alla prima edizione, è un progetto comune del circolo e della scuola per contribuire a far conoscere meglio l'isola e per promuovere maturità critica e propositiva sullo sviluppo possibile per Pantelleria. Gli alunni sono stati impegnati nella redazione di un tema dal titolo "La mia isola, com'è, come la vorrei ...". A giudizio di una commissione composta dalle professoresse Adele Pineda, Sina Pellicane ed Eufemia Pugliesi, sono stati premiati gli alunni che hanno scritto i migliori tre temi, al primo dei quali è andata la borsa di studio di 200 € offerta dal circolo e consegnata dal presidente, dott. Roberto Greco. Gli alunni premiati sono, nell'ordine: Antonio Illirico della II B del Liceo Socio Psico Pedagogico, Valentina Culoma della II A del Liceo delle Scienze Sociali, e Giamila D'Alonzo della I C del corso ad Indirizzo Giuridico Economico ed Aziendale.

19/5/04 -
Presso la Scuola Elementare Statale di Pantelleria di Via Umberto 1° è stata allestita una Mostra di tutti gli elaborati che hanno partecipato alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster
di Antibes. Ben 412 i lavori esposti, realizzati sul tema "Aiutiamo l'acqua, aiutiamo la vita" da ragazzi di 44 scuole tra materne, primarie e secondarie, in rappresentanza di una ventina di province italiane che vanno da Aosta a Pantelleria, ma anche con la partecipazione di una scuola della lontana Lettonia. Giovedì 27 p.v. ci sarà a Pantelleria una prima Premiazione degli elaborati vincenti. Mostra e premiazione saranno poi ripetute a Torino dal 26 al 28 Novembre p.v., in coincidenza con la presentazione e l'apertura della nuova edizione del concorso. La mostra di Pantelleria resterà aperta fino all'11 Giugno.
18/5/04 - Riferisce una nota di agenzia dell'On. Castaldi di Forza Italia: "Le teste di Pantelleria resteranno a Pantelleria perche' ogni reperto deve essere collocato nel suo originario luogo. La candidatura del Museo di Calatafimi-Segesta ad ospitare per 60 giorni le teste di Pantelleria si inquadra nel programma di scambi di reperti archeologici: Pantelleria concederebbe le teste e la stessa isola, sempre per 60 giorni, ospiterebbe importanti reperti provenienti da altre parti del mondo. La stessa proposta di scambi deve naturalmente ottenere l'assenso delle popolazioni interessate. La popolazione pantesca ha il pieno diritto di non partecipare al progetto proposto. Nessuno vuole toccare le teste di Pantelleria che vanno valorizzate e mantenute nell'isola."

13/5/04 - Si sono appena concluse in Francia le Finali Internazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes. Ad esse partecipavano per l'Italia gli elaborati selezionati alle Selezioni Nazionali svoltesi a Pantelleria lo scorso anno. Ottimi i risultati raggiunti dai concorrenti italiani, con un terzo classificato e due menzioni speciali della giuria nella categoria Scuole Materne, tutti di Pantelleria; con un secondo e un terzo classificato nella categoria
Scuole Primarie, rispettivamente di Torino e di Pantelleria, oltre una menzione per un elaborato di Nichelino (Torino); e infine con il secondo posto per il lavoro realizzato da un'alunna di una scuola vicentina di Borgo D'Ale nella categoria Scuole Secondarie. Come poster del Festival de l'Image Sous Marine di Antibes 2004 è stato invece scelto il lavoro di uno studente giapponese, Asuna Okajima.

(clicca qui per vedere i risultati ufficiali e i lavori italiani premiati)

10/5/04 - Si riunisce mercoledi 12 mattina, presso la Scuola Elementare di Via Dante di Pantelleria, la giuria che dovrà valutare gli oltre 300 elaborati presentati alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes. Seguirà dal 17 Maggio all'11 Giugno, nei locali della stessa scuola, una mostra di tutte le opere partecipanti, mentre giovedi 27 Maggio, con inizio alle 16,30, avrà luogo una prima  premiazione dei vincitori. Mostra e premiazione saranno poi ripetute dal 26 al 28 Novembre a Torino presso il locale Circolo Ricreativo Dipendenti Comunali, in coincidenza con la presentazione e l'apertura della nuova edizione del concorso. 9/5/04 - E' stato pubblicato sulla GURS del 7 maggio 2004 con decreto n° 20 del 30 aprile 2004 il bando per la selezione e la successiva predisposizione delle graduatorie per l'assegnazione dei diritti di nuovo impianto di vigneto prelevati dalla riserva regionale. Con tale bando vengono assegnate alle realtà vitivinicole siciliane più qualificate complessivamente ettari 1620 di nuovi vigneti. Di questi, 60 vengono riservate all'isola di Pantelleria ed al suo Zibibbo DOC. Le superfici minime assegnabili alle aree DOC e nelle isole minori sono di ettari 1 per le aziende già vitate ed ettari 2 per le aziende non vitate, per un massimo di 5 ettari per azienda. Le istanze di assegnazione dei nuovi diritti devono essere inoltrate entro il quarantacinquesimo giorno a decorrere da quello successivo alla pubblicazione del bando (21/6/04)  esclusivamente agli Ispettorati Provinciali dell’Agricoltura competenti per territorio. (G.B. Belvisi)

 il testo del decreto

 

7/5/04 - Il Comune di Pantelleria ha dato il suo patrocinio alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes organizzate dal locale Coordinamento Territoriale Marevivo - Divisione Sub, concedendo un contributo di 1.500 euro alle spese organizzative della manifestazione. Al concorso, in pieno svolgimento, partecipano alunni delle scuole materne, primarie e secondarie delle province di Arezzo, Aosta, Bari, Chieti, Cosenza, Cuneo, Ferrara, Macerata, Pisa, Ravenna e Torino, oltre che, naturalmente, delle scuole di Pantelleria. 1/5/04 - Nasce il "Pantelleria c'è". Dal 1 Giugno questo nuovo giornale sarà in distribuzione gratuita sull'isola. A pubblicarlo, formato tabloid e 2000 copie di tiratura, la Editrice Navarra, la stessa che pubblica il "Marsala c'è", un giornale che, con cadenza pressocchè quotidiana (cinque numeri alla settimana), ormai da due anni con successo esce in quella cittadina trapanese, attenta portavoce della  vita locale. A presentare ieri il "Pantelleria c'è", in un affollato incontro presso l'Hotel Cossyra, lo stesso editore Ottavio Navarra, il quale ha precisato che, sebbene stampato a Marsala (a Pantelleria, detto per inciso, tutto c'è, ma non una tipografia) e caratterizzato inizialmente da una periodicità ben più limitata, a cadenza mensile, il "Pantelleria c'è" deve essere un giornale che nasce sull'isola, fatto da panteschi per i panteschi, aperto al dibattito e al confronto di opinioni su fatti e problemi diversi di interesse locale, propositivo, al limite partigiano, ma mai fazioso; e tale anche da consentire il recupero delle memorie e delle tradizioni isolane, presupposto indispensabile per la ricchezza del futuro.

27/4/04 - E' stata spostata a martedi 18 Maggio la riapertura del campo di calcio "A.Gentile": il rinvio motivato dalla necessità di poter definire in modo ottimale i lavori in corso.

24/4/04
- Martedì 4 maggio verrà riaperto il campo di calcio "A. Gentile". Il commissario Alfredo Vicari inaugurerà il ristrutturato plesso sportivo dell'Arenella e per l'occasione alle ore 17,00 verrà giocato un incontro tra due squadre giovanili pantesche organizzato dal presidente del circolo "Ogigia" dott. Robertino Greco. (bube)
24/4/04 - Il Commissario Straordinario del Comune di Pantelleria Alfredo Vicari ha inviato all' ENAC di Palermo e alla Direzione Generale dell'ENAC di Roma, un tele chiedendo di conoscere in modo chiaro ed esauriente le cause che tanto spesso hanno determinato, dal 1 Gennaio ad oggi, ritardi e sospensione dei voli Italy First, considerato che ancora due giorni fa, in data 22 Aprile, l'aereo in questione ha ritardato per motivi tecnici la sua partenza da Trapani Birgi per Pantelleria. A tale richiesta, per restare sempre in tema di voli, affianchiamo una nostra curiosità. Ci piacerebbe tanto sapere i motivi che hanno indotto l'Air One nella sua decisione di incrementare i suoi collegamenti con le isole siciliane, secondo quanto riportato dalla stampa, a raddoppiare dal 15 Giugno i suoi voli tra Trapani e Lampedusa (che passano così da due a quattro voli giornalieri di andata e ritorno), e ad aumentare solo da 18 a 21 i voli settimanali tra Trapani e Pantelleria; e ciò nonostante l'elevata richiesta di traffico esistente su tale linea, che i voli attualmente disponibili riescono a smaltire solo con grandi difficoltà e notevoli disagi per i passeggeri.
16/4/04 - Dal 1 Maggio saranno due i collegamenti giornalieri della Meridiana a tratta sociale tra Palermo e Pantelleria, come già previsto dal bando regionale di assegnazione. Da Palermo le partenze sono previste alle 8,35, con arrivo a Pantelleria alle 10,45, e alle 18,05, con arrivo sull'isola alle 18,55. Da Pantelleria il primo volo per Palermo parte alle 9,55 e il secondo nel tardo pomeriggio alle 19,25. Durata del volo 50'. Il costo del biglietto è di 20 euro, tasse escluse. Sconto del 90% per i bambini sotto i 2 anni. Con una penale del 35% della tariffa sono possibili annullamenti e cambi di prenotazione.

13/4/04
- Alcune precisazioni sull'incidente dell'imbarcazione finita sugli scogli all'imboccatura del porto di Pantelleria dopo essere andata a sbattere contro il "Davide". L'incidente si è verificato stanotte
intorno a mezzanotte: ma non in entrata come erroneamente riportato nella precedente nota, bensì in uscita. L'imbarcazione infatti pare stesse riprendendo la sua navigazione dopo essersi ieri rifugiata nel porto di Pantelleria per evitare il mare mosso e il vento forte che hanno caratterizzato la giornata di ieri nel Canale di Sicilia. Nell'uscire sarebbe andato a sbattere contro il relitto del "Davide" che ormai risulta appena affiorante in superficie, e quindi, privo di controllo, sarebbe stato spinto dalla forza dei marosi contro la scogliera a una decina di metri di distanza dal Davide. Le persone al bordo, finite in mare, sono state soccorse e ricoverate in in ospedale, ma stamani sono state dimesse non avendo riportato fortunatamente gravi ferite. ( vedi la foto dell'imbarcazione finita sulla scogliera a poca distanza dal Davide) 13/4/04 - Era prevedibile... ed è appena successo !!! Un'imbarcazione da diporto di nazionalità straniera, per sfuggire al mare grosso che batte il Canale di Sicilia, ha tentato di rifugiarsi nel porto di Pantelleria, andando a sbattere contro il relitto del "Davide" che ancora giace semiaffondato all'imboccatura del porto, privo di ogni segnale di pericolo. Gravi i danni all'imbarcazione affondata a sua volta, mentre gli occupanti, di nazionalità svizzera, dopo alcuni controlli presso il locale ospedale sono stati tutti dimessi. Altri particolari nelle prossime edizioni del notiziario.

11/4/04 - Sarebbe rimasto a terra l'aereo di ieri mattina 10 Aprile che avrebbe dovuto portare i quotidiani sull'isola.  E' quanto  riferito a questa redazione. Si tratterebbe dell'aereo dell'AirOne che collega giornalmente Trapani a Pantelleria, che non avrebbe effettuato il volo previsto a causa di un guasto, creando notevole disagio tra i passeggeri interessati alle due tratte in arrivo e in partenza da Pantelleria, costretti ad imbarcarsi su voli successivi. La cosa strana, su cui val la pena riflettere, è che di tale inconveniente non c'è traccia alcuna sulla stampa odierna locale e regionale: una mancata informazione che è tanto più grave in quanto, non solo non evidenzia la persistente precarietà dei collegamenti aerei con Pantelleria, che l'istituzione delle tratte sociali con Trapani e Palermo avrebbe pur dovuto scongiurare, ma fa anche sembrare del tutto normali questi continui disservizi, accettati ormai con supina e sfiduciata rassegnazione dagli abitanti dell'isola. (gp)

3/4/04 - Lo riferisce "La Repubblica" in data odierna: un Atr 42 dell' Air One, in partenza da Pantelleria alle 16,30 di ieri, durante la fase di decollo ha accusato un guasto tecnico ad uno dei motori. Il volo è stato annullato e i passeggeri fatti scendere. Un episodio simile si era verificato appena un mese fa con altro volo della stessa compagnia sempre in partenza dall'aeroporto dell'isola.

26/3/04 - Ultime sui voli da e per Pantelleria. Sono stati appena pubblicati sul sito web della Meridiana orari e prezzi dei voli che dal 29 p.v. collegheranno l'isola con Palermo. Dal capoluogo siciliano il volo partirà ogni giorno alle 14,35 con arrivo sull'isola alle 15,15. Mentre da Pantelleria la partenza è prevista alle 16,05 con arrivo a Palermo alle 16,45. Costo del biglietto a tratta 20 €, tasse escluse. Il telefono della Meridiana e lo 0789-52600. Quello Call Center cui rivolgersi per ulteriori informazioni e eventuali prenotazioni è l' 199-111333.

23/3/04 - E' stato confermato il patrocinio della Confcommercio  Pantelleria alle Selezioni Nazionali 2004 del Concorso Poster di Antibes in corso di svolgimento nelle scuole di varie località italiane. Il 30 Aprile p.v. scade il termine di presentazione degli elaborati a concorso: entro tale data dovranno arrivare a Pantelleria tutte le opere realizzate dagli studenti partecipanti all'iniziativa. Nei primi giorni di maggio si riunirà la giuria per designare le opere vincenti in ciascuna delle tre categorie previste. Seguirà quindi sull'isola una mostra di tutti gli elaborati in concorso, e una prima premiazione dei vincitori. La mostra sarà poi ospitata a Luglio presso l' Acquario Comunale di Monte Argentario in provincia di Grosseto, e infine a Torino dal 26 al 28 Novembre, in occasione di una seconda premiazione riservata agli alunni appartenenti alle scuole del nord, e della presentazione della nuova edizione del concorso. 20/3/04 - Sono Tony Casano, Salvatore Salerno, Vito Locascio e Antonio Fischetti i quattro militari della Guardia Costiera di Pantelleria insigniti di medaglia di bronzo al merito civile secondo quanto riportato sulla G.U. del 5/3 u.s. Questa la motivazione:  «con generosa determinazione e elevata professionalità, riuscivano, insieme all'equipaggio, nonostante le proibitive condizioni meteo-marine, ad affiancare con la motovedetta un peschereccio libico, rimasto incagliato nei fondali, con a bordo quarantuno extracomunitari, fra cui donne e bambini e a trarli in salvo».
 

Assegnate a Meridiana le tratte onerate Lampedusa e Pantelleria

15/3/04 - Questo pomeriggio, presso la Direzione Generale

dell’Ente Nazionale per l'Aviazione Civile si è riunita la Commissione ENAC – Regione Sicilia, per procedere, alla presenza dei rappresentanti di Airone S.p.A. e Meridiana S.p.A., all’apertura delle buste contenenti le offerte per operare in regime di oneri di servizio pubblico sulle tratte Lampedusa-Palermo, Lampedusa-Catania, Pantelleria-Palermo e viceversa. All’esito dell’analisi delle offerte pervenute dai due vettori aerei, la Commissione ha assegnato il servizio alla società Meridiana S.p.A.. Gli importi globali presentati dai vettori per la realizzazione del servizio sulle tre rotte sono i seguenti: Meridiana S.p.A: Euro 7.857.55,00; Airone S.p.A. Euro 7.996.813,00 con una differenza di Euro 139.258. Il servizio decorrerà da lunedì 29 marzo p.v. (bube)


 

11/3/04 - Si è riunito ieri il Direttivo della locale Sezione delle Lega Navale. Tra i vari punti presi in esame l'organizzazione del Trofeo Lance Pantesche in calendario per la prossima estate e il potenziamento della Scuola Velica affidata al responsabile di settore Paolo Formentini.

11/3/04 - Ha avuto inizio ieri 10 Marzo  presso il Kohoutek Club di Tracino il secondo Corso per Innestatori promosso dal Comitato Civico Isola di Pantelleria, dopo l'inaspettato successo riscosso dal primo corso svoltosi il mese scorso con la partecipazione di ben cinquanta iscritti interessati a conoscere e approfondire le ultime novità di questa tecnica culturale. Le lezioni si concluderanno domenica prossima 14 Marzo.

5/3/04 - Palermo. L'Osservatorio Regionale del Paesaggio, presieduto dall'assessore ai Beni Culturali, Fabio Granata, ha ratificato la conformità all'accordo Stato-Regioni dei piani territoriali paesistici delle Isole Eolie e di Pantelleria. Si tratta di un passaggio amministrativo che conferma "la valenza dell'azione di tutela e valorizzazione dei territori interessati". Tra l'altro, lo strumento di pianificazione paesistica era risultato fondamentale per l'inclusione delle Eolie nella World Heritage List dell'Unesco, l'elenco dei siti dichiarati patrimonio dell'umanità: "E' questa la Sicilia che vogliamo - ha dichiarato Granata - consapevole della straordinaria risorsa che risiede nella conservazione e tutela del nostro patrimonio culturale e paesaggistico, ovvero della nostra identità. Una Sicilia, comunque, proiettata verso la libera, moderna e competitiva Europa". (AGI)

28/2/04 - Questi i componenti del nuovo Direttivo del Comitato Pro Parco Marino di Pantelleria eletti a conclusione dell'AG svoltasi oggi presso il Centro Culturale "V.Giamporcaro": presidente Walter Pane, presidente del comitato scientifico Vincenzo Di Martino, segretario generale Francesco La Francesca, consiglieri Saro Cappadona, Antonio D'Ancona, Piero Ferrandes, e Flaviano Gorreri. 25 i soci votanti, di cui 12 presenti per delega, su un totale di 38 soci aventi diritto.

27/2/04 - Riceviamo questa email:
Carissimi, oggi ho parlato con Rosario Di Fresco telefonicamente accennando alla sparizione delle Teste secondo il messaggio diffuso, ma mi ha confermato, come a qualcuno è sembrato, che si tratta di uno scherzo di Carnevale, e che le teste sono al sicuro in Germania e quanto prima ritorneranno a Pantelleria. A domani. f.to Antonio Casano.

27/2/04 - Grande successo di partecipazioni al Corso per Innestatori organizzato dal Comitato Civico di Pantelleria Isola di Pantelleria presso il Kohoutek Club di Tracino. Inaugurato con ben cinquanta iscritti , la lezione inaugurale tenuta dal Prof. Trapani, docente di viticultura presso l'Istituto Agrario di Marsala, è stata seguita anche da numerose altre persone interessate, anche anche come semplici uditori, a conoscere le ultime tecniche colturali in campo agricolo e viticolo. Proprio in considerazione di quest'alto numero di intervenuti, che non avranno possibilità di seguire per ovvi motivi di spazio le successive lezioni teorico-pratiche previste corso, il Dr. Giovanni Casano, presidente del comitato organizzatore, ha già richiesto l'autorizzazione per effettuare un secondo Corso per Innestatori da tenersi dal 10 al 15 Marzo p.v.

26/2/04 - Riprenderanno dopo domani 28 Febbraio alle ore 16,30 presso il Centro Culturale "V.Giamporcaro" i lavori dell' Assemblea Generale del Comitato Pro Parco Marino di Pantelleria sospesa il 24 Gennaio scorso, dopo aver espresso a larga maggioranza la volontà che il Comitato continui ad esistere e ad operare in favore dell'Area Marina Protetta, escludendo ogni possibile scioglimento. I lavori, secondo l'Odg già previsto, riprenderanno con le elezioni del nuovo Direttivo che dovrà guidare l'associazione per il prossimo biennio.

19/2/04 - Si svolgerà dal 25 al 29 Febbraio p.v. presso il Kohoutek Club di Tracino il corso per innestatori promosso dal Comitato Civico Isola di Pantelleria con il patrocinio dell'Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Sicilia e la collaborazione dell'azienda vinicola Donnafugata. Il corso prevede una serie di lezioni teoriche tenute dal Prof. Nicola Trapani, cui seguiranno delle applicazioni pratiche di innesti a tavolino fatte da innestatori professionisti locali, e una esercitazione pratica d'innesto su piante in pieno campo. Sulla locandina del corso (da qui raggiungibile con un click) il programma orario delle lezioni teoriche e pratiche previste.

   
13/2/04 - “Il Governo italiano deve accertare le ragioni dell’assoluto abbandono del Porto di Pantelleria, dove a causa dell’assoluta mancanza di illuminazione si verificano incidenti, con natanti che si arenano all’imboccatura dello stesso porto, creando pericolo ai componenti gli equipaggi, alla navigazione ed all’ambiente”. Lo sostiene Nicola Cristaldi, deputato di Alleanza nazionale eletto nel collegio di Mazara del Vallo, città dalla quale maggiormente provengono i natanti che raggiungono l’isola di Pantelleria.
“L’ultimo incidente – sostiene Cristaldi – è dovuto a responsabilità ben precise che vanno perseguite anche per evitare una logica di assoluta sufficienza in materia di sicurezza dei porti.
Il peschereccio “Davide” si è arenato all’imboccatura del porto per mancanza di illuminazione. Non è possibile che si distrugga una famiglia, quella dei proprietari del natante, per incuria o per qualche cosa d’altro che va accertato”. Il Deputato mazarese ha presentato
sull’argomento una interrogazione, rivolta al Ministro preposto alla Pesca ed al Ministro dei Trasporti, nella quale riferisce che soltanto una settimana prima dell’incidente del “Davide” una vedetta della Guardia costiera si era arenata nello stesso punto.

12/02/04 - Si è svolta ieri sera presso il C. Culturale Giamporcaro l'attesa riunione sui problemi del porto di Pantelleria. L'arch. Giuseppe Sechi del Comitato Pro Porto ha illustrato i rilievi topografici inerenti il piano regolatore del porto di Pantelleria in relazione alle opere già realizzate o di cui si prevede a breve scadenza l'inizio dei lavori. Secondo quanto risulta dai grafici presentati, si è potuto constatare, anche con l'aiuto di alcuni tecnici intervenuti, come la variante del 2001 approvata dal Genio Civile Opere Marittime non corrisponda all'ubicazione della diga foranea già esistente, lasciando prevedere a fine lavori (qualora di tale spostamento non si tenesse debito conto con opportune ulteriori varianti al  progetto già approvato)
un notevole restringimento dell'imboccatura del porto che ne pregiudicherebbe gravemente la funzionalità. Dopo un animato dibattito con la partecipazione dei numerosi intervenuti è stato deciso di richiedere alla Commissione Straordinaria Prefettizia, che attualmente regge il Comune di Pantelleria, una verifica dello stato dei lavori che possa con opportune ispezioni rilevare l'esattezza dei rilievi riscontrati e controllare la conformità o meno dei lavori in corso alla variante approvata del 2001, prevedendo, qualora la difformità denunciata dal Comitato Pro Porto venisse confermata, i necessari interventi prima che sia troppo tardi e si verifichino ulteriori inutili sprechi di pubblico denaro. Alla richiesta si allega la aerofotogrammetria della carta Regione Siciliana CRT, con la sovrapposizione del PRG del Porto e della variante già approvata dal GCOOMM della diga foranea.

10/02/04 - Organizzato dal Comitato Civico Isola di Pantelleria, nei locali sociali del Kohoutek Club di Tracino si svolgerà dal 25 al 29 Febbraio p.v un corso formativo per "innestatori", un'arte particolare che si va perdendo sull'isola. Il corso sarà patrocinato dall'Assessorato Agricoltura e Foreste e avrà come sponsor per l'attrezzatura di lavoro la "Tenuta di Donna Fugata". di Marsala. Le lezioni di teoria saranno impartite dal Prof. Trapani, docente presso l'Istituto Tecnico Agrario di Marsala, mentre le esercitazioni pratiche saranno affidate all'assistenza di validi innestatori professionisti, i quali seguiranno i corsisti sia aula che in campo.

9/2/04 - Nel porto di Pantelleria, privo di fanali di segnalazione

(verde e rosso), questa notte è affondato il Davide, un moto peschereccio della marineria mazarese. A nulla sono valsi gli esposti del Comitato Pro Porto alle Istituzioni preposte sulla grave questione inerente a quella che si è definita la "tela di Penelope". «Sul Porto di Pantelleria sono stati spesi, si dice, non pochi miliardi delle vecchie lire e mai nessuno ne ha
dato conto e ragioni, -dice il presidente del comitato Antonio Casano-. A quando la prossima tragedia?» (Bube)

7/2/04 - Il Presidente del Comitato Pro Porto Antonio Casano ha rivolto un invito , esteso a tutta la cittadinanza, per la riunione in programma Mercoledi 11 Febbraio p.v. presso il Centro Culturale "V.Giamporcaro", con inizio alle 21,00. Nell'occasione l'Arch. Sechi esporrà le sue osservazioni in merito al piano regolatore del porto e alle successive varianti, in vista dei prossimi lavori di ripristino del bacino portuale principale dell'isola, che a quanto pare destano più di una preoccupazione.
2/2/04 - Alla Conferenza dei Servizi sulla questione idrica, tenutasi a Palermo presso la Presidenza della Regione, c’erano tra gli altri lo stesso Presidente Cuffaro, il Prefetto di Trapani Finazzo, il Sen. Bongiorno, e il Commissario Vasquez. Due le decisioni prese dalla Conferenza e che saranno adottate dal Governo regionale siciliano. La prima, a brevissimo termino (due, tre mesi massimo) riguarda la realizzazione di un impianto di sollevamento che porterà l’acqua dal Porto di Scauri alla vasca idrica situata all’ingresso dello stesso Porto. Ciò significa il ritorno delle navi cisterna, sino a quando non verrà inaugurato il nuovo dissalatore da 40 litri/secondo. La seconda decisione riguarda la procedura, mediante bando pubblico, di un Project financing per la realizzazione di questo dissalatore di nuova concezione che andrà a sostituire quello di Sataria la cui produzione

attuale è di 20 litri/secondo. I tempi previsti sino al collaudo finale del nuovo impianto di dissalazione saranno comunque dopo l’estate e non prima del mese di novembre. Le istituzioni tutte, partecipanti alla Conferenza dei Servizi hanno preso atto dei termini previsti e onoreranno l’impegno affinché non ci siano ritardi alla consegna dei lavori. (bube)

27/1/04 -
Sabato alle ore 8,30 su Radio 1 ci sarà la trasmissione "L'Inviato speciale" dove sarà trattato il caso del Porto di Pantelleria. Successivamente in televisione alle ore 12,30 ci sarà una trasmissione su Rai 3 a cura di Bianca Cordaro sullo stesso argomento.

25/1/04 - Nel pomeriggio di ieri i Soci del Comitato Pro Parco Marino di Pantelleria si sono ritrovati presso il

Centro Culturale "V.Giamporcaro" per una loro Assemblea Generale convocata dal Direttivo dopo la recente crisi che ha portato alle dimissioni dell'avv. Giustino Piazza e del prof. Franco Bianchi dalle rispettive cariche di Presidente del Comitato e Presidente del Comitato Scientifico. Durante i lavori presieduti dal Prof. Franco Pavia, i soci intervenuti hanno espresso chiaramente la volontà che il Comitato continui ad esistere ed operare, e pertanto, dopo la relazione del segretario uscente Guido Picchetti sull'attività svolta dal Comitato e sui motivi che hanno determinato l'attuale stato di crisi, e l'animato dibattito che ne è seguito, l'assemblea ha deciso di aggiornare i suoi lavori al 28 Febbraio p.v. per dar modo ai soci di buona volontà di cercare, valutare e proporre eventuali candidature per il nuovo Direttivo del Comitato che dovrà guidarne l'attività per il prossimo biennio.
24/1/04 - Presso il Centro Culturale "V. Giamporcaro" mercoledi 28 Gennaio alle ore 21 è stata indetta una riunione per decidere su una eventuale partecipazione alla conferenza dei servizi in programma prossimamente a Trapani in prefettura per l'impianto di un altro dissalatore a Pantelleria, come comunicato dal presidente della Regione Cuffaro in occasione della sua ultima venuta a Pantelleria. Il presidente del Centro Culturale ha invitato tutti a intervenire, sperando che nessuno voglia tradire il proprio senso di responsabilità civica.  

23/1/04
- Il Satiro Danzante da Mazara non va in esposizione a Palermo, ma le famose Teste di Pantelleria invece di tornare da Palermo sull'isola dove sono state trovate (e dove c'è pure un museo
ricchissimo di reperti ma ancora chiuso al pubblico, dopo anni di lavori e di indecisioni.. .), se ne vanno a Mazara ! E' quanto si evince da un articolo pubblicato su La Sicilia del 22 u.s.. Il Sindaco di Mazara Niccolò Vella avrebbe detto no all'esposizione temporanea al Museo Salinas di Palermo del famoso Satiro rinvenuto pochi anni  or sono sui fondali del Canale di Sicilia. Ma i motivi del rifiuto sarebbero ben diversi da quelli che hanno indotto gli esperti che ne curarono il restauro a sconsigliarne la trasferta al Museo del Louvre di Parigi e al Museum of Modern Art di New York che avevano richiesto di esporlo. Troppi i rischi considerata la delicatezza del prezioso reperto! Ad indurre le autorità comunali mazaresi ad essere contrari alla sua trasferta a Palermo è invece il suo richiamo turistico, comprovato dal notevole numero di visitatori che hanno affollato le sale del Museo del Mare di Mazara da quando il Satiro è là esposto. Sono motivi, sotto un certo punto di vista, indubbiamente validi, ma stranamente discordi con il fatto che lo stesso Museo del Mare di Mazara (già Museo di Sant'Egidio) si accinga ad accogliere, dopo alcuni lavori di allestimento, le Teste di Pantelleria, in forma temporanea o definitiva non è dato di sapere. Una fortuna comunque c'è. Ed è che le Teste di Pantelleria sono di marmo, dure come quelle dei panteschi, nel bene e nel male...

21/1/04 - INVITO - In occasione della visita sull’isola di Pantelleria del Viceministro ai Trasporti On. Mario Tassone, del Presidente della Regione Siciliana On.le  Salvatore  Cuffaro   e  dei parlamentari Massimo Grillo e Giuseppe Buongiorno che ha per oggetto la questione “Porto”, il comitato spontaneo delle associazioni di Pantelleria si riunirà questa sera 21 gennaio 2004 alle ore 21 presso  i locali del Centro Culturale Vito Giamporcaro per presentare richieste comuni riguardanti gli annosi problemi della nostra Isola.
La partecipazione all’incontro è affidata alla responsabilità e alla sensibilità di ogni cittadino di Pantelleria.
18/1/04 - L'attesa visita a Pantelleria del Viceministro Mario Tassone, è stata rinviata a data da destinarsi. E' giunto invece sull’isola il Senatore del collegio Giuseppe Bongiorno. All’arrivo in aeroporto ha trovato ad aspettarlo una delegazione di aspiranti assegnatari degli alloggi popolari, che hanno affidato allo stesso Senatore una istanza da consegnare nelle mani del Prefetto. Il Senatore Bongiorno ha quindi effettuato una visita al porto di Pantelleria per rendersi personalmente conto dei danni subiti dalle strutture della diga foranea. L’arch. Giuseppe Sechi, delegato dalle associazioni di categoria dell’isola rappresentate nel Comitato Pro Porto, ha presentato al Senatore le seguenti richieste prioritarie da rivolgere al governo:

1. Certezze sui tempi di progettazione, appalti ed esecuzione dei lavori del porto;

2. Confronto sistematico e approfondito tra le Istituzioni competenti ed il Comitato Pro-Porto delle associazioni locali, con corrispondente verifica degli atti progettuali inerenti;

3.
Assicurazione di una prossima visita delle condizioni portuali di Pantelleria da parte del Governo Nazionale e Regionale.
17/1/04 - Presso il Centro Culturale V.Giamporcaro si è svolta Venerdì 16 Gennaio 2004 la riunione promossa dal presidente del Comitato Pro Porto dott. Antonio Casano in vista della visita di domenica prossima a Pantelleria del Viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti On. Mario Tassoni. Con lui saranno sull'isola, per accertarsi personalmente delle condizioni della struttura portuale dell’isola di Pantelleria, i parlamentari Massimo Grillo e Giuseppe Buongiorno, promotori dell’invito rivolto al governo, e alcuni tecnici del Genio Civile Opere Marittime di Palermo e della Regione. Alla riunione, per discutere sulle problematiche del porto dell’isola di Pantelleria ,sono intervenuti esponenti di numerose ssociazioni locali. Oltre al Comitato Pro Porto, erano rappresentati il Comitato Pro Parco Marino, il Comitato Civico Isola di Pantelleria, la locale sezione della Lega Navale, il Coordinamento Territoriale Marevivo Divisione Sub di Pantelleria, la Confcommercio e la Confartigianato Pantelleria. I partecipanti alla riunione, dopo ampio dibattito, hanno delegato l’Arch. Guseppe Sechi a rappresentare le associazioni presenti e gli interessi dell'intera comunità pantesca in occasione della visita del viceministro Tassoni a Pantelleria, al fine di evidenziare la necessità di lavori che diano una piena efficienza alle strutture portuali dell'isola, e riferire quindi su quanto il viceministro e i tecnici che lo accompagneranno prospetteranno in tale occasione.

16/1/04 - Una riunione per discutere sui problemi del porto di Pantelleria avrà luogo stasera con inizio alle 21,30 nei locali del Centro Culturale V.Giamporcaro. La riunione è stata promossa dal presidente del Comitato Pro Porto di Pantelleria Antonio Casano, in vista della visita che, insieme al prefetto dr. Finazzo, effettueranno domenica prossima sull'isola il vice/ministra on. Tassoni, il sen. Buongiorno e l’on. Grillo, per meglio

definire i provvedimenti a favore della struttura portuale pantesca decisi durante la recente conferenza dei servizi svoltasi presso la prefettura di Trapani.

13/01/04 -
Avranno inizio domani 14 Gennaio i nuovi collegamenti aerei tra Pantelleria e Palermo della Tourgest, la stessa compagnia che già opera sulla tratta Palermo/Lampedusa. Gli orari dei voli giornalieri prevedono la partenza da Palermo alle 14,45, con arrivo a Pantelleria alle 15, 30. La partenza da Pantelleria è prevista alle 16,05 con arrivo a Palermo alle 16,50. Dal 14 Gennaio al 10 Febbraio è prevista una tariffa promo al prezzo di 50 € per tratta. Per i residenti invece dal 14/1 al 27/3 è prevista una tariffa speciale di 80 € sui voli di andata e ritorno, con cambio di data consentito e tariffa rimborsabile. Per informazioni telefonare allo 091-6314121 o allo 091-6114545.
10/1/04 - Pantelleria. E' stata autorizzata per lunedì la nuova manifestazione per le case popolari di Pantelleria. Le ordinanze di sgombero per le famiglie che hanno occupato abusivamente gli alloggi gestiti dallo IACP sono imminenti e, in vista dei prossimi sgomberi che saranno eseguiti dalla Polizia Municipale, l’organizzatore Pino Li Vigni invita a questa volta anche i cittadini a appoggiare l'iniziativa, chiedendo che sia la Prefettura a intervenire per tentare di dare una giusta soluzione al problema.

9/01/04 - La Proloco di Pantelleria è una delle 13 associazioni della provincia di Trapani che figurano iscritte nell'albo regionale delle Proloco. L'atto deliberativo dell'azienda provinciale per l'incremento turistico è del 28 novembre 2001 e porta il numero 547, ma il disco verde dall'Assessorato Regionale al Turismo è arrivato solo alla fine dell'anno scorso, dopo che è stata verificata dall'autorità competente la sussistenza dei requisiti necessari. Le associazioni Pro Loco svolgono un'azione di supporto all'attività turistica, organizzando iniziative e manifestazioni che hanno la funzione di aumentare la qualità dell'offerta, soprattutto sul fronte culturale. 5/01/04 - Un dibattito sul problema del porto di Pantelleria avrà luogo mercoledi 7 Gennaio presso il Centro Culturale V. Giamporcaro con inizio dei lavori alle ore 21,00. Lo ha promosso il Dr. Antonio Casano, presidente del Comitato Pro Porto, nonchè dell'associazione sede dell'incontro, il quale ha esteso l'invito a chiunque voglia partecipare, contribuendo ad avviare a soluzione un problema di importanza vitale per l'isola, come i gravi avvenimenti di questi giorni hanno chiaramente evidenziato.



Questa pagina è stata aggiornata il 30/12/04 Add Me!
Webmaster e redattore responsabile: Guido Picchetti